EUR / USD suscettibile di pullback più ampio in vista della riunione della BCE

L’EUR / USD è in una fase di consolidamento ed è seguito da un maggior grado di intervento della Banca Centrale Europea. L’euro si è rafforzato nei confronti del dollaro nel tempo e ci sono importanti indicatori che indicano che potrebbe essere imminente una rottura dell’attuale tendenza. Il range di apertura per la coppia EUR / USD è stato rotto e ora si assume un rischio maggiore poiché minaccia di invertire la rotta. Ci sono alcuni importanti indicatori a breve termine che la coppia EUR / USD sta iniziando a consolidarsi dai precedenti grandi tagli dei tassi di interesse, e ci sono anche alcuni obiettivi di prezzo a lungo termine che sono ora a portata di mano. La coppia EUR / USD è stata in grado di sostenere i suoi minimi storici attuali e non vi è alcun chiaro segnale che inizierà a invertire la rotta in qualunque momento presto.

La coppia EUR / USD ha aperto venerdì al di sotto del range di apertura e ora si basa su una combinazione di fattori a breve e lungo termine. Questi includono il pacchetto di stimoli della Banca centrale europea (BCE), che viene distribuito su una scala più ampia di quanto originariamente previsto. Gli effetti del programma della BCE stanno iniziando a farsi sentire e le principali economie come la Germania stanno iniziando a sentire l’impatto sulle rispettive valute. Il mix di fattori sta facendo sì che la coppia EUR / USD segua la tendenza al rialzo stabilita a dicembre. L’intervallo di apertura è stato seguito dalla pubblicazione del verbale del FOMC del 29 giugno, che ha confermato che il pacchetto di stimolo monetario non sarà ulteriormente ampliato e che il programma della BCE si limita a dare alla terza economia europea un ulteriore allentamento quantitativo. allentamento dei requisiti per sei mesi o più.

La coppia EUR / USD è attualmente spinta al ribasso dall’effetto combinato delle azioni della BCE, dal sentimento bancario globale e dalla recente debolezza dello yen giapponese. Se combinato con un euro più debole, il ritiro sta diventando più visibile. Ciò si verifica anche quando la coppia EUR / USD diventa sempre più correlata al dollaro USA, in particolare quando i trader iniziano ad anticipare che la Fed inizierà ad aumentare i tassi dal loro attuale tasso basso. Man mano che diventa sempre più evidente che la Fed non aumenterà i tassi nel prossimo futuro, gli operatori dovranno uscire dalle loro posizioni e assumere una posizione difensiva. È probabile che l’effetto combinato di queste due forze porti la coppia EUR / USD a continuare a seguire il trend al ribasso, anziché aumentare. Se la tendenza attuale continua, la combinazione dei fattori sopra menzionati farà sì che la coppia EUR / USD continui a indebolirsi.

Un certo numero di trader che hanno osservato attentamente la coppia EUR / USD prevedono che la BCE inizierà a rafforzare la sua presa sulla valuta questa settimana e che ciò spingerà la coppia EUR / USD al ribasso. Inoltre, la combinazione dei fattori di cui sopra probabilmente farà sì che la coppia EUR / USD continui a tracciare al ribasso. È probabile che la BCE proverà ad abbassare i tassi di interesse per arginare la crescente domanda di moneta, aumentando contemporaneamente la sua offerta monetaria. Il risultato di questo tiro alla fune sarà interessante da osservare nelle prossime settimane.

Se la BCE dovesse attenersi al suo piano, c’è una forte possibilità che la coppia EUR / USD inizierà a tracciare al ribasso. Se ciò accade, questo potrebbe essere un buon momento per i trader per entrare nel mercato e acquisire alcuni guadagni. Per il momento, tuttavia, è importante ricordare che queste azioni possono avere conseguenze a lungo termine. In particolare, un forte calo dell’EUR / USD potrebbe far sì che i partecipanti al mercato inizino a spostare più rapidamente i loro soldi dal libero scambio. Ciò può comportare un aumento dei problemi di liquidità e una correzione che avverrà rapidamente. Se ciò accade, è probabile che il mercato subirà grosse perdite prima di riprendersi.

In tal caso, esiste una reale possibilità che la coppia EUR / USD inizi a tracciare al rialzo a breve termine. Ciò innescherebbe una serie di possibili reazioni nel mercato che alla fine avrebbero effetti a lunghissimo termine. I trader dovrebbero reagire rapidamente e uscire dal commercio prima che la coppia EUR / USD continui su questo percorso al rialzo. Se ciò accade, molti trader potrebbero trovarsi dalla parte sbagliata della curva di investimento.

Il modo migliore per evitare questo potenziale disastro è mantenere la calma e non prendere decisioni rapide per entrare nel mercato. I trader dovrebbero invece utilizzare l’analisi tecnica per vedere dove potrebbe andare il mercato prima di fare qualsiasi mossa per ottenere un profitto. Utilizzando strumenti di analisi tecnica, i trader possono diventare meno suscettibili a grandi movimenti improvvisi del mercato poiché possono prevedere dove andrà il mercato prima che compia una mossa inaspettata. Ciò rende il processo di analisi tecnica particolarmente utile quando i mercati sono volatili.

In generale, è difficile sapere esattamente dove andrà il mercato prima che si muova. I mercati possono avere determinati modelli che possono essere utilizzati per prevedere dove potrebbero andare dopo. Tuttavia, questi modelli potrebbero non valere sempre per tutte le coppie. Di conseguenza, potrebbe essere prudente rimanere fuori dal mercato durante la riunione della BCE se un mercato tende verso una direzione più volatile. Visitare il nostro sito Web facendo clic sui collegamenti