Il dollaro canadese può guadagnare come bancarelle USD / CAD, NZD / USD che osservano RBNZ

Il dollaro canadese ha già recuperato parte del suo terreno perduto rispetto al dollaro USA. Ancora più importante, al momento, sembra che il mondo si stia mobilitando per un rallentamento dell’USD / CAD. In questo contesto, il dollaro USA ha guadagnato terreno mentre il dollaro canadese sta diventando debole?

Ovviamente è troppo presto per dirlo, ma il caso è che l’economia americana sembra indebolirsi. Nel corso degli ultimi mesi, alcune metriche principali hanno registrato una tendenza al ribasso, insieme al mercato del lavoro e ad altri indicatori come i dati sulle vendite al dettaglio.

Uno dei motivi principali della resistenza USD / CAD è stato l’aspettativa che la Fed inizi a ridurre i propri acquisti di buoni del tesoro e il dollaro dovrebbe salire. Tuttavia, vi è anche la speculazione che la Fed potrebbe iniziare ad aumentare i tassi prima di quanto si pensasse inizialmente.

E il dollaro canadese? Può mantenere i suoi guadagni o è sotto pressione a causa del rinnovato indebolimento del dollaro USA?

In effetti, una delle cose importanti che stiamo osservando con interesse è per quanto tempo la coppia USD / CAD-BTC può rimanere stabile di fronte alla continua debolezza del dollaro USA. Se guardiamo alla recente storia del mercato, vediamo che siamo in un momento in cui i principali mercati sembrano sperimentare una volatilità in declino e anche se ci sono alcune pressioni a breve termine nel breve termine, sembra che la tendenza generale sia più stabilità.

Ad esempio, ci sono stati molti riferimenti alle teorie del Delta cigno nero, che affermano: “Se c’è una cosa che non può andare avanti per sempre, sono le tendenze a lungo termine. Ciò è particolarmente vero se sono non lineari (che la maggior parte di loro sono) – cioè se la loro velocità diventa più ripida col passare del tempo. “

In altre parole, la tendenza più recente del commercio tra Stati Uniti e Canada ha mostrato la sua parte da qualche tempo ormai, e mentre il premio per il rischio di cambio è sicuramente qui per rimanere, potrebbe non essere un buon segno per la valuta e i fondamentali che sono alla base esso. Quando il dollaro canadese ha iniziato a perdere il suo valore, l’indice del dollaro è aumentato rispetto all’USD e l’indice composito TSX si stava avvicinando a un massimo storico.

In effetti, sarebbe interessante sapere se questa tendenza continua o se questa è una fase che altri mercati hanno raggiunto in relazione al dollaro USA. Il dollaro canadese finirà quindi per scendere, con il dollaro americano che continuerà a guadagnare terreno?

Forse. Tuttavia, non riteniamo che l’USD continuerà ad aumentare almeno nei prossimi mesi, se esaminiamo il premio per il rischio rispetto al Dollaro USA, e sarebbe bello vedere un sostegno sotto forma di “bolla” “modelli che persistono per un periodo di tempo più lungo.

Dopo tutto, dopo aver negoziato a un livello troppo alto per un po ‘di tempo, vorremmo vedere un certo livello di resistenza o “trappola per tori” prima di vedere il Dollaro canadese abbassarsi. In effetti, queste due curve non sono così distanti, e questo ci fa domandare se questo potrebbe essere in cima alla tabella prima che la valuta scenda di nuovo in basso.

Rispetto alle altre economie del mondo, ad esempio, gli Stati Uniti potrebbero continuare a scivolare leggermente più in basso. Tuttavia, poiché il consenso riguarda l’indebolimento dell’USD / CAD da una posizione di forza, sarebbe improbabile che continuerebbe a diminuire, se così fosse.