Le coppie di valute più volatili e come negoziarle

money and calculator on on technical analysis graphics

Molti trader Forex pensano che le coppie di valute più volatili siano quelle che coinvolgono le valute degli USA e dell’Euro. Tuttavia, ci sono in realtà molte coppie di valute che possono essere ugualmente rischiose se non più di queste due. Una delle cose interessanti è che molto spesso le coppie di valute più volatili vengono scambiate tra posizioni lunghe. Ciò non sorprende, tuttavia, poiché è spesso difficile realizzare un profitto dalle posizioni corte.
Tuttavia, può essere abbastanza redditizio andare long sulle coppie di valute più volatili come EUR/USD/JPY. È necessario rendersi conto che la forza del dollaro USA tende solitamente verso la direzione dell’EUR e viceversa. Quindi ciò significa che ci sono momenti in cui l’EUR o il USD è più forte dell’altro. Queste situazioni sono note come “triangoli ascendenti”. Quando ciò accade, puoi entrare a un prezzo molto basso e realizzare dei solidi profitti posizionando il tuo trade.
Ma tieni presente che le cose possono essere piuttosto disordinate quando si tratta di questo tipo di investimento. Le coppie di valute più volatili hanno molti movimenti tra i minimi e i massimi. Il motivo è che le economie degli Stati Uniti e dell’Europa si stanno ancora riprendendo dalla recente recessione. Oltre a questo, c’è anche molta tensione politica tra i paesi coinvolti. Tutti questi fattori rendono il trading di questo tipo di valute molto delicato. Se non sai cosa stai facendo, potresti finire per prendere decisioni sbagliate che ti porteranno alla rovina.
Quindi, come aggirare le coppie di valute più volatili? Un buon modo per farlo è imparare a scambiare opzioni. Questo può essere fatto registrando un conto di intermediazione online. Una volta lì, sarai in grado di vendere o acquistare stock option. Queste opzioni ti danno la possibilità di scommettere su determinate azioni o valute sottostanti e fare soldi se salgono o scendono.
Le opzioni possono essere utilizzate in due modi fondamentali. Puoi chiamarli un’opzione “call” o “put”. Un’opzione put ti dà il diritto e il dovere di vendere una valuta specifica contro un’altra valuta. Pagherai una commissione per questa opzione. Un’opzione call ti dà il diritto e il dovere di acquistare una valuta specifica. Pagherai una commissione anche per questa opzione.
Naturalmente, non è necessario investire completamente in opzioni. Puoi anche investire in materie prime come petrolio o oro. Quando si tratta di materie prime come il petrolio, hai a che fare con qualcosa che può salire o scendere molto. Tuttavia, se aumenta, ottieni un profitto. D’altra parte, quando scende, allora è considerata una brutta giornata perché perderai denaro.
Certo, ci sono alcune cose che dovresti sempre ricordare. Non dovresti mai investire in qualcosa che non puoi permetterti di perdere. Quando stai pensando a un investimento, pensa al lungo termine. Pensa al futuro. Assicurati che abbia spazio per te per vivere dei tuoi profitti mentre non ha alcun rischio di finire male. Ci sono molte buone opzioni là fuori e finché fai la tua ricerca, non dovresti avere problemi a trovare un solido investimento in valuta che si rivelerà buono per te.
Le coppie di valute più volatili includono EUR/USD e USD/JPY. Queste sono le migliori opzioni tra cui puoi scegliere. Puoi anche trovare altre opzioni di valuta, incluse quelle che coinvolgono GBP/EUR e USD/CHF. Quando fai trading su queste coppie, dovresti sapere che salgono e scendono ogni giorno, quindi dovrai tenerle d’occhio e impostare il tuo stop loss di conseguenza. Se stai attento e prendi buone decisioni, non dovresti avere problemi a guadagnare molti soldi scambiando queste opzioni.