Meteoric Dow attende il completo recupero dal 2018 Bottom

Le azioni hanno chiuso la giornata con perdite modeste, dopo aver recuperato da una ripida svendita all’inizio, poiché gli investitori si sono preoccupati dell’impatto della decisione a sorpresa della Cina di aumentare i requisiti di riserva presso le sue banche, rallentando potenzialmente la crescita economica lì. Al suo punto più basso per la giornata, poco dopo aver iniziato a fare trading, l’indice era sceso di circa 160 punti. I titoli tecnologici sono stati i grandi vincitori, facendo abbastanza bene da compensare la flessione delle scorte energetiche.

Da quando ha registrato utili trimestrali, le azioni diAdvanced Micro Devices (AMD) sono crollate di quasi il 20%. Nel complesso, grandi declini e alta volatilità si sono verificati meno frequentemente nell’età moderna, poiché una migliore comprensione delle politiche economiche, fiscali e monetarie ha messo radici. Nondimeno, è chiaro che le declinazioni sono ancora eventi comuni. Tutti i declini inferiori al 10% sono rimbalzati quasi all’istante.

Il livello precedente era la resistenza alla tendenza laterale di XTZ, che lo rende un obiettivo breve ideale per i trader, puramente dal punto di vista psicologico. Dopo un guadagno del 14% nel mese di febbraio, i mercati cripto hanno continuato a registrare progressi nel mese di marzo. DJT, che otterrebbe un grande impulso dai tagli delle imposte sulle società.

Non tutto andrà verso il fondo allo stesso tempo, ma la mia ipotesi è che sarà il primo a entrare e il primo a uscire. Sul lato positivo, in casi precedenti, il fondo reale non era molto inferiore al minimo iniziale. Il calo di quasi il 5% nel corso della settimana ha portato sotto i 7.100 al minimo da dicembre 2016. Secondo un importante economista canadese, l’economista di Gluskin Sheff, David Rosenberg, il recupero del mercato azionario statunitense è stato un rimbalzo tecnico e non è stato innescato da fattori fondamentali. A differenza del lancio Opteron, che ha perso il suo slancio negli anni successivi, AMD ha una roadmap del prodotto pronta. Il rally del tardo pomeriggio è arrivato dopo che il mercato era partito con un’immersione al naso.